penna da scrivere Vorrei dire la mia ma...

Vorresti avere uno spazio dove dire la tua? Utilizzami, sarò felice di leggerti e pubblicarti

Quante volte abbiamo qualcosa da dire ma non sappiamo come e dove trovare uno spazio per esprimerci? quante volte le idee dalla testa arrivano alle mani che incominciano a prudere? Quante volte volte nel coro delle voci che ci circondano costantemente vigliamo sentire anche la nostra?

Sono tutte le volte che mettere un post su facebook diventa un'esigenza così impellente che è irrefrenabile, anche a costo di commettere qualche "svista" proprio per l'urgenza di "dire la mia" in quel momento. Sono tutte le volte che pensiamo al libro che non abbiamo mai avuto il coraggio di scrivere, o che è rimasto imprigionato in una cartella nel nostro desktop. Sono anche tutte le volte dove il piacere della lettura viene inquinato da una sana invidia verso l'autore del libro che stiamo leggendo.

Dire la mia quindi è un impulso che tutti prima o dopo proviamo, soprattutto oggi che siamo immersi in un mare di stimoli che ci arrivano da tutte le parti, internet, tv, dialoghi ascoltati ecc. Un impulso che ci porta a dare sfogo alle nostre idee senza però pensare prima ad un modo organico di come manifestarle. Oppure, ed è ancora peggio, le reprimiamo, tanto chi ha voglia di ascoltarci o di leggerci! 

Ed invece no: dire la mia è un nostro diritto, un modo per dire agli altri che esistiamo, un modo per farci conoscere, che non può e non deve essere mai repressoscrivere

Ma dire la mia non deve essere soltanto uno sfogo momentaneo, se veramente desidero essere ascoltata. Dire la mia implica un lavoro costante, e il desiderio di rimanere il più possibile connessi agli altri. Ma implica anche un continuo lavoro di aggiornamento sulle tematiche che più ci interessano, uno sforzo di riflessione per non reagire sempre con la pancia, e il desiderio costante di condividere le nostre esperienze. 

Questi sono i motivi validi, sia come semplice post sui social, oppure con un intero romanzo, sia con il successo da opinion leader che con il contentino di un paio di Like, sia con un e-book gratuito da fare leggere ai nostri amici, che con un libro di successo. Il desiderio rimane sempre e comunque lo stesso: dire la mia

Questo sito desidera offrire uno spazio proprio per tutti coloro che desiderano appunto dire la mia, qualunque sia la forma.

Per farlo basta solo seguire questo link: Scambiamoci i racconti

    

Joomla SEF URLs by Artio